sabato , 21 gennaio 2017

Un Cuoco Personale a casa tua, colazione, pranzo e cena.

Forse l’articolo “Un” nel titolo è errato, è molto più appropriato dire “IL Cuoco Personale“.

Qualche giorno fa, grazie all’ospitalità di Creativi Digitali ho avuto l’immenso piacere di concedermi una cena creata e servita da Matteo Bellini, in arte Cuoco Personale.

Tutta la serata è stata caratterizzata da piatti che generavano un tripudio di emozioni e da accostamenti … (l’unica parola che mi viene in mente è: “orgasmici“).

Matteo Bellini - Cuoco Personale

Volete fare una sorpresa alla vostra ragazza direttamente in casa vostra? Beh, voi pensate ai diamanti, al resto ci pensa il Cuoco Personale.

Domenica a pranzo avete 10 parenti auto-invitati? Direi che è l’occasione giusta per stupirli rimanendo seduti a tavola senza impazzire con la cottura del Filetto alla Wellington.

Noi ci siamo affidati totalmente a lui nella scelta dei piatti ed il risultato è stato estasiante.

Come usanza Italiana, la prima cosa ad arrivare sul tavolo è il pane, se non c’è siamo rovinati.

In collaborazione con Sara – figlia della coppia Creativi Digitali – arrivano due focacce, di cui una all’erba cipollina, e il pane in cassetta al pomodoro.

A tal proposito, Matteo Bellini organizza anche corsi di cucina per bambini, un modo tutto nuovo per farli divertire.

 

La cena è proseguita con:

  • Muffin alla paprika con cuore morbido di taleggio su crema di piselli e menta.
  • Waffel al pomodoro con spuma di mozzarella di bufala ed olio al basilico accompagnato da una Crema di carote e zenzero con formaggio di maga.
  • Crema di porri e patate con Chips di Parmigiano.
  • Riso nero con salsa allo zafferano e code di gamberone marinate al lime.
  • Bocconcini di pollo marinati alla senape con pancetta affumicata su crema di sedano rapa e radicchi di Treviso al forno con salsa alle noci.
  • Torta di pane e mele con panna montata alla cannella e gelatina di melagrana.
  • Idromele (questa è una chicca).

 

 

 

About Paolo Bruno

IT Architect, Big Data and HR Consultant, Blogger per professione, Social addicted per natura. Attualmente vivo diviso tra Milano e San Francisco.

Leggi anche ...

testata

Aste al ribasso per ottenere un lavoro. Sono troppi 600 euro/mese per un addetto stampa.

Egregi Dottori iscritti all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, oggi vi propongo una fantastica offerta lavorativa, ove …

Commenta per primo!